Il piacere di immaginare forme di vita



Iniziando dai libri, a fronte del mio scetticismo verso la letteratura contemporanea – povera di forme, tutta tesa a imbastire trame «in parole povere» -, un certo interesse suscita Serotonina di Houellebecq, che negli anni ha mantenuto intatto il suo célinismo, uno sguardo spietato sulla miseria del mondo e su qualche freddo lampo di bellezza. E ci deve essere una simile freddezza, tutta cerebrale, a ispirare i redattori di «Pitchfork», perché se ascolto i dischi messi ai primi 10 posti … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin