Il pensiero critico, la psicoanalisi e il pensiero banale


In un suo articolo recente, Roberto Cotroneo ha messo in risalto ciò che tutti sanno, ma di cui pochi parlano apertamente. Nonostante il moltiplicarsi di festival, rassegne, saloni del libro e il loro successo di pubblico, si registra nel nostro paese «un netto arretramento in termini di copie di libri (e di giornali) vendute, di chiusura mentale, di banalizzazione, semplificazione dei problemi». Il fenomeno, dice Cotroneo, è legato alla riduzione della funzione degli intellettuali a gioco di società, a un … Continua

L’articolo Il pensiero critico, la psicoanalisi e il pensiero banale proviene da il manifesto.


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin