Il Pd, gli ex e il rebus dei «nomi autorevoli»



«Nonostante i loro continui teatrini, alla fine Salvini regge la poltrona a Di Maio e Di Maio regge la poltrona a Salvini. Abbiano il coraggio di dimettersi, l’Italia merita di più. Voltiamo pagina e facciamo ripartire il Paese». Da Torino Nicola Zingaretti riapre il tesseramento del Pd e chiede le dimissioni del governo. Nel pomeriggio è al fianco di Sergio Chiamparino che il 26 maggio, lo stesso giorno delle europee, tenterà la rielezione alla regione Piemonte. Corsa tutta in salita, … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin