Il pane e le pecore, coltivando sogni



Da molti anni, Gianfranco Baruchello consulta I Ching e si considera un conoscitore profondo di quel libro della sapienza divinatoria, in cui scorre placidamente la storia culturale della Cina, anche nei suoi riflessi inconsci. «Adesso i cinesi fingono che esista solo la parte finanziaria, industriale e politica, ma non è così – dice l’artista – Letteratura, filosofia e religione, da sempre, si intrecciano ed entrare in quel mondo complesso è fantastico. I Ching esprimono saggezza. Durante la loro lettura, si … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin