il nostro impegno è non lasciare indietro nessuno


di maio mattarella



“L’attenzione a chi è più debole, l’importanza del lavoro e della sicurezza sono temi che, come Governo, continueremo a portare avanti”. Lo afferma il vicepremier e ministro del lavoro e Sviluppo economico, Luigi Di Maio, commentando il discorso del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella.

“Il passaggio sulla Signora Anna – ha aggiunto Di Maio – ci ricorda una storia struggente e, purtroppo, un caso non isolato. Il nostro impegno è di non lasciare indietro nessuno e lo stiamo facendo con il Reddito di Cittadinanza e quota 100. Anche il progetto di Europa a cui vogliamo lavorare vede la solidarietà e la tutela dei diritti come principi ispiratori dell’azione politica degli Stati. L’Italia deve tornare a contare perché non ha nulla da invidiare a nessuno. La Manovra del Popolo è il primo passo verso il cambiamento”, conclude.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it




Link ufficiale: http://formiche.net/feed/

Autore dell'articolo: admin