Il mezzo asse sovranista. Da Orbán solo promesse per Salvini



Mancano ancora nove mesi alle elezioni europee ma Viktor Orbán già lancia quello che con tutta probabilità sarà il cavallo di battaglia dei sovranisti. «In Europa ci sono due campi – scandisce -. Uno è quello di Macron che vuole dividere il Ppe e guida il partito di chi vuole l’immigrazione. L’altro è dove siamo noi che non vogliamo l’immigrazione illegale». Seduto accanto al premier magiaro, Matteo Salvini fa sì con la testa e rilancia elencando quelli che sembrano i … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin