il maltempo blocca la TV


Oggi nel passato: neve e gelo mettono in ginocchio il palinsesto mattutino Rai, accadeva esattamente un anno fa

Quel 26 febbraio di un anno fa sarebbe dovuto essere un giorno come tutti gli altri, così non è stato. L’inclemenza delle condizioni meteorologiche sempre più spesso sono sintomo di disagi che portano scompiglio. Ora provate ad immaginare il caos provocato da una pesante nevicata su Roma che, per quanto spettacolare, getta in un’altra bufera il palinsesto in Rai per via di ritardi o addirittura assenze importanti.

Così accade che alcune trasmissioni di punta del mattino delle tre reti Rai (generalmente in diretta) subiscono loro malgrado una decimazione, altre una vera interruzione per cause di forza maggiore:

Avvisiamo tutti gli utenti che per problemi legati al maltempo, la trasmissione ‘I fatti vostri oggi non andrà in onda e al suo posto verrà trasmessa ‘Sereno Variabile’ e ‘Dream Hotel – Sri Lanka’. Ci scusiamo per il disagio

E’ stato l’annuncio pubblicato sulle pagine social del programma di Rai 2 condotto ogni mattina da Giancarlo Magalli. Lo stesso conduttore ha avvisato i suoi telespettatori “Causa mancato arrivo di pubblico, tecnici, ospiti e conduttori oggi I Fatti Vostri non va in onda. Ci vediamo domani” con una foto eloquente che ritraeva il suo giardino di casa completamente imbiancato.

Qualcuno ha anche azzardato una critica per la scelta del non andare in onda. A chi si lamentava il “disagio” per “5 centimetri di bene”, l’amministratore della pagina de ‘I Fatti Vostri’ ha fatto sapere:

Signora, dovrebbe capire che una trasmissione è fatta non solo di presentatori ma anche di autori, redattori, tecnici e soprattutto di ospiti che vengono da tutta Italia. Se sono impossibilitati ad arrivare è difficile fare una trasmissione.

I fatti vostri, come detto, non è l’unico ad essere caduto nella rete dello ‘scherzetto’ atmosferico, la stessa sorte anche al programma condotto da Elisa Isoardi un anno fa Buono a sapersi. Al suo posto è andato in onda un best of.

Anche Agorà su Rai 3 ha dovuto fare i conti con i problemi tecnici provocati dal freddo, iniziando legggermente più tardi rispetto al solito.

La Rai in una nota diramata nel pomeriggio dello stesso 26 febbraio ha puntualizzato che:

Nel corso dell’emergenza neve la corretta e puntuale trasmissione dei programmi di informazione con aggiornamenti in diretta all’interno dei principali contenitori del mattino di infotainment e dei notiziari delle testate. Tg1, Tg2, Tg3 e Tg regionali, l’informazione di flusso di Rainews24 e del Giornale Radio hanno informato costantemente gli spettatori sulla situazione meteo e sulla viabilità.

Alcune trasmissioni di intrattenimento del mattino non sono potute andare in onda in diretta a causa delle difficoltà di spostamento e trasporto nella città di Roma. Al loro posto sono andate in onda puntate speciali registrate in precedenza.

Il giorno dopo, le trasmissioni sono tornate regolarmente in onda

 




Link Ufficiale: http://www.blogo.it/rss

Autore dell'articolo: admin