Il «grand siècle»francese tra canto e scrittura



Ha compiuto sessant’anni Michel Jarrell, il compositore ginevrino emerso negli anni Ottanta con le sue partiture dense e rigorose, ed è difficile pensare a un modo più prestigioso di festeggiare questa data che con una nuova opera al Palais Garnier di Parigi. Bérenice, opera in quattro sequenze su libretto dell’autore da Jean Racine, è stata creata con successo sabato 29 settembre, con il direttore musicale dell’Opéra Philippe Jordan sul podio, e rimarrà in scena fino al 17 ottobre. Ancora una … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin