il governo stanzia 10 milioni e dichiara lo stato d’emergenza


di maio terremoto catania

Maria Laura Antonelli / AGF 


Luigi Di Maio 




“Avevamo promesso che in Consiglio dei ministri avremmo varato lo stato di emergenza e così è stato. Sono stati stanziati i primi dieci milioni di euro per l’emergenza”. Lo dice il vicepremier Luigi Di Maio in un video su Facebook, insieme al capo della Protezione civile, Angelo Borrelli, dopo aver ricordato di aver visitato i luoghi colpiti dall’eruzione dell’Etna nella zona del catanese.

“Cominceremo ad aiutare da subito le persone in difficoltà”, sottolinea Di Maio, “questo è solo un primo passo. C’è ancora tanto da fare. Noi manteniamo le promesse non solo con le parole, ma anche con i fatti: nessuno verrà lasciato indietro”. “I soggetti attuatori saranno i sindaci”, spiega il vicepremier a proposito degli stanziamenti, “inoltre è già stata firmata l’ordinanza di protezione civile”.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it




Link ufficiale: http://formiche.net/feed/

Autore dell'articolo: admin