Il governo Sánchez ci ripensa, venderà le bombe a Riad



Anche il governo socialista avrà le mani macchiate di sangue. Il ministro degli esteri spagnolo Josep Borrell ha chiuso ieri la polemica scoppiata la settimana scorsa sulle 400 bombe destinate al governo saudita. La ministra della difesa Margarita Robles aveva annunciato di voler bloccare l’invio delle bombe accordato nel 2015 per il timore che venissero impiegate nella sanguinosa guerra yemenita per commettere crimini di guerra contro i civili. Entusiasmo fra le ong e nei partiti di sinistra. Ma la potentissima … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin