Il giro del mondo in sella a una Ducati Scramber Desert Sled


Un motociclista inglese ventitreenne ha compiuto 55.000 km girando tutto il mondo in un viaggio-avventura di un anno


Il giovane motociclista Henry Crew ha compiuto il giro del mondo in sella a una Ducati Scrambler Desert Sled. Partito il 3 aprile 2018 dal Bike Shed Motorcycle Club di Shoreditch a Londra, il ventitreenne è rientrato il 19 aprile scorso in Inghilterra dopo aver percorso ben 55.000 km. Insieme alla sua compagna di viaggio, sarà presente nello stand Scrambler® al “ Bike Shed London 2019”, la fiera di moto special organizzata dal club motociclistico londinese The Bike Shed, che si svolge a Londra dal 24 al 26 maggio, nella suggestiva location del Tobacco Dock, un antico magazzino di tabacco riqualificato a zona espositiva.

“Lo Scrambler® Desert Sled è stato un compagno di viaggio estremamente versatile, in grado di affrontare ogni tipo di terreno e di clima. Abbiamo percorso insieme tutte le 55.000 miglia, passando dalle strade più alte del mondo, con temperature a -7 °C, fino a spiagge, deserti, montagne e foreste pluviali a 52 gradi °C. ha dichiarato Henry – La moto si è dimostrata perfettamente equilibrata, mi ha permesso di affrontare e gestire con facilità sia le tratte in autostrada che i percorsi in off-road. Le cadute, inevitabilmente, ci sono state, ma il suo peso contenuto mi ha sempre permesso di poterla rialzare in autonomia senza mai avere grossi problemi o danni tali da impedirmi di proseguire”.

Giunto alla decima edizione, il Bike Shed London è uno degli eventi di riferimento in Europa per tutti gli appassionati della cultura motociclistica post-heritage, e una tappa chiave per il Brand Scrambler Ducati. Nello spazio dedicato alla Land of Joy ci saranno anche due special inedite: la “Goblin Works Hooligan Hillclimber”, progettata e costruita su base Scrambler® 1100 da Anthony Partridge per la serie TV di Discovery Channel “Goblin Works Garage”, e una Full Throttle customizzata da Vikki Van Someren.


Link Ufficiale: http://www.blogo.it/rss

Autore dell'articolo: admin