Il futuro di Venezia sarà un modello. Ma senza il turismo di massa



Nel libro Non è triste Venezia (Manni, 2018) Francesco Erbani della situazione di Venezia focalizza tre aspetti: essere un modello di città per il futuro; la gravità del fenomeno turistico; il ruolo della laguna. Venezia obbliga, con la rilevanza dei suoi fenomeni, a seguire tracce prestabilite. Venezia città modello per il futuro (niente auto, nessun consumo di suolo, capacità di ricostruirsi molto alta), paradossalmente verrebbe da dire, data la sua vivibilità, «speriamo di no». Come sarà la città del futuro? … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin