Il fondatore di Vine e HQ Trivia è stato ucciso da un’overdose


fondatore vine HQ trivia morto

Bryan Steffy / GETTY IMAGES NORTH AMERICA / AFP
 


 Colin Kroll
 



Colin Kroll, 34enne cofondatore di Vine e HQ Trivia, è stato trovato morto nel suo appartamento di Manhattan sabato 15 dicembre, riferisce il sito Daily Beast. A ucciderlo, secondo fonti della polizia, sarebbe stata una overdose: droga e strumenti per assumerla sono stati trovati nell’abitazione di Kroll a SoHo.

Vine era stato acquistato da Twitter nel 2012 per 30 milioni di dollari e permetteva agli utenti della piattaforma di microblogging di postare brevi video. L’operazione, però, si era rivelata un flop e nel 2017 Twitter aveva deciso di sospendere il servizio.

Nel frattempo Kroll aveva inventato HQ Trivia, un gioco di domande di cultura generale che mette in palio delle somme in denaro e ha una caratteristica particolare: i quesiti vengono post in diretta da conduttori in carne e ossa. Un fenomeno all’inizio del 2018, il gioco è però passato rapidamente dalle prime 10 posizioni delle app più scaricate all’abisso delle 500 e oltre. Guai anche per lo stesso Kroll, che era stato accusato di essere un pessimo manager e di avere un rapporto quantomeno discutibile con le donne con cui lavorava. 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it




Link ufficiale: https://www.agi.it/estero/rss

Autore dell'articolo: admin