Il diavolo e Peter Pan secondo Francesco Di Bella



Qualche ruga in più, qualche filo bianco in testa, però chili di troppo non ne ha mai, Francesco Di Bella. Eterno Peter Pan, almeno nell’aspetto, classe 1972, napoletano vero, è uno dei custodi più apprezzati di una certa musica d’autore di oggi. Di quella che guarda con attenzione alla sostanza delle cose, creata sulla conoscenza di stili e l’alternanza dei generi, su una curiosità musicale onnivora, su un trasformismo sano e creativo. DOPO una lunga carriera come leader dei 24 … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin