Il debito di Alan Pauls nel suo glossario sentimentale


«Leggere non è solo una passione dell’immaginazione: è una pratica quotidiana, un lavoro, una missione, una militanza, un rituale da burocrate, una terapia, una disciplina, una fede, un’abitudine, un peccato, un investimento, un impegno, un debito, un hobby, una droga – tutto nello stesso momento, in ogni momento». Alan Pauls, scrittore argentino tra i più interessanti della generazione degli anni Sessanta, racconta così – in Trance Autobiografia di un lettore (traduzione di Gina Maneri, in uscita il 9 maggio da … Continua

L’articolo Il debito di Alan Pauls nel suo glossario sentimentale proviene da il manifesto.


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin