Il cricket come laboratorio contro il razzismo



Mazza, palle e guantoni per ricominciare a sognare una vita normale. A St.Omer, nel nord della Francia, il St. – Omer Cricker Fans Club gode di notevole fama e ancor più celebre è il soprannome dei giocatori, i Soccs, che si allenano in un campo vicino a un pascolo di mucche. Da poco i Soccs hanno vinto il loro secondo torneo regionale, una squadra, 30 elementi, in gran parte provenienti da Afghanistan e Pakistan, praticamente la casa del cricket mondiale, … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin