Il carabiniere “pentito” chiede scusa a Ilaria Cucchi


L’avvocata che difende uno dei carabinieri accusati del pestaggio cerca di fare il suo mestiere: vuole far cadere in contraddizione l’imputato superteste, Francesco Tedesco, confutare l’atto d’accusa che il vicebrigadiere ha rivolto contro i suoi due commilitoni e coimputati, Raffaele D’Alessandro e Alessio Di Bernardo. Lo incalza, lo sommerge di domande, spera di vederlo cedere per sfinimento, dopo ore di controinterrogatorio. Ma l’uomo tiene la barra dritta e la legale segna un autogol. Ilaria Cucchi, che come sempre assiste insieme … Continua

L’articolo Il carabiniere “pentito” chiede scusa a Ilaria Cucchi proviene da il manifesto.


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin