I videogiochi? un lavoro per donne



Concita De Gregorio, introducendo il volume 365D : trecentosessantacinque giorni da donna (raccolta di ritratti e racconti per illustrare l’Italia al femminile pubblicato da Silvana ormai 7 anni fa), esordiva col giudizio “sono tutte bellissime”. Nel medesimo pregiudizio estetico non cade per fortuna Meagan Marie, l’autrice del catalogo Women in Gaming: 100 professionals of play appena pubblicato dall’editore inglese DK/Prima Games: la maggior parte delle 100 professioniste appaiono, nelle schede loro dedicate, solo tramite una “foto-tessera” con effetto “pixellato”, quasi … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin