I tormenti di una donna fra desiderio e senso di colpa



Cineasta irrequieto, Mirko Locatelli non ama ripetere quanto fatto brillantemente in passato. Produttore attento e dotato di gusto (come ben ha dimostrato il magnifico I cormorani di Fabio Bobbio) torna dietro la macchina da presa con Isabelle, un dramma cupo e sotterraneamente erotico che si inoltra con notevole padronanza di sguardo in quelli che una volta si sarebbero definiti territori «chabroliani». COPRODUZIONE francese con la società di Robert Guédiguian, Isabelle vede protagonista un’inedita Arianne Ascaride, ricercatrice scientifica specializzata nell’osservazione degli … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin