I pasdaran iraniani hanno annunciato il sequestro di una petroliera britannica


Iran petroliera Gran Bretagna



Torna a salire la tensione nel Golfo Persico: i Guardiani dell Rivoluzione iraniani hanno annunciato di aver sequestrato una petroliera britannica nelle acque dello Stretto di Hormuz. La petroliera è la Stena Impero che, secondo i Pasdaran, ha violato “le norme e i regolamenti marittimi internazionali”. 

L’ultima segnalazione su Marine Traffic della petroliera era nel porto of Fujairah, negli Emirati Arabi Uniti, a circa 70 miglie nautiche dall’imbocco dello stretto di Hormuz. ​Nei giorni scorsi, la Marina reale britannica ha sequestrato al largo di Gibilterra una petroliera battente bandiera panamense, la Grace 1, sospettata di trasportare greggio iraniano verso la Siria, in violazione delle sanzioni europee a Damasco.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.

Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.




Link ufficiale: https://www.agi.it/estero/rss

Autore dell'articolo: admin