i fermati confessano di aver ucciso e bruciato Nicoletta


Omicidio Marsala, fermati confessano



Dopo averla uccisa le avrebbero dato fuoco. Emerge anche questo raccapricciante dettaglio nel caso della 25enne marsalese Nicoletta Indelicato, scomparsa domenica e trovata carbonizzata dai carabinieri nelle campagne marsalesi, in contrada Sant’Onofrio.

A confessare il delitto i due fermati Margareta Buffa, di 29 anni, e Carmelo Bonetta, di 34, legati da una relazione sentimentale. I pm li hanno interrogati e la Buffa in più occasioni sarebbe entrata in contraddizione ricostruendo i suoi rapporti con la Indelicato e le tensioni tra loro. I due fermati adesso si trovano in carcere accusati di omicidio e soppressione di cadavere. 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.

Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.




Link Ufficiale: https://www.agi.it/cronaca/rss

Autore dell'articolo: admin