I due paradossi di San Lorenzo



Il ministro degli Interni Matteo Salvini semina odio, fomenta rancore sociale e l’occasione di speculare sulla terribile morte di una giovane ragazza deve essere sembrata imperdibile. Ed eccolo allora presentarsi nel cuore di San Lorenzo a promettere sgomberi e tolleranza zero verso ogni occupazione e disagio sociale in un quartiere stretto tra speculazione immobiliare e abbandono. Ma ieri ha sbagliato di grosso. I custodi del suo algoritmo avrebbero dovuto almeno dirgli che si trattava di un immobile abbandonato dalla proprietà. … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin