«I danni maggiori? Alla riproduzione»


Prof Foresta, quali sono stati i passi che hanno portato alle ultime scoperte sull’interazione tra Pfas e sistema endocrino maschile? La letteratura scientifica sembra evidenziare una correlazione tra l’esposizione a Pfas e alcune anomalie all’apparato riproduttore, sviluppate già in fase embrionale. Abbiamo scoperto che la molecola base dei perfluoroalchilici può legarsi ai recettori del testosterone inficiandone così l’efficacia e riducendone del 50% l’effetto. Lo studio effettuato sui ragazzi ventenni della zona rossa ha mostrato che la produzione di spermatozoi è … Continua

L’articolo «I danni maggiori? Alla riproduzione» proviene da il manifesto.


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin