I cristiani evangelici soccorrono Mohammed bin Salman



Non difetta di acume politico il giovane e spietato principe ereditario saudita. Finito sui carboni ardenti per l’assassinio del giornalista Jamal Khashoggi e minacciato di sanzioni dall’alleato Donald Trump, Mohammed bin Salman (noto anche come MbS) si è mosso negli ambienti giusti per guadagnare consensi ed evitare l’uscita della scena politica. Dopo aver incassato il sostegno aperto di Israele, MbS ha ricevuto alla fine della settimana passata in Arabia saudita una delegazione di importanti leader cristiani evangelici. Il gruppo è … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin