“Ho avuto un down psicologico dopo Sanremo 2017”


La cantautrice romana si confessa sulle pagine di Vanity Fair.

Paola Turci, che sarà protagonista sul palco dell’Ariston nella prossima edizione del Festival della Canzone Italiana, ha rilasciato un’intervista a Vanity Fair per parlare delle ultime esperienze sanremesi e per presentare il brano con cui concorrerà, L’ultimo ostacolo, in cui parla anche del padre scomparso. Ai microfoni della rivista, la cantautrice romana ha rivelato che:

Le canzoni servono a trattenere un momento, a farci ritornare lì. Mio padre non è stato un supereroe, avevo un rapporto di simpatia ma non sono mai dipesa da lui. Non ne ho mai parlato così tanto come da quando se ne è andato.

Tuttavia, proprio nell’ultimo numero di Tv, Sorrisi e Canzoni, quello che ha reso pubblici i testi delle canzoni in gara, è la stessa Turci a sottolineare che da piccola “mio papà era un supereroe che mi prendeva la madre e mi faceva guardare il mondo“. Indipendentemente dal rapporto che l’artista ha maturato col genitore, tuttavia il messaggio della canzone è chiaro: davanti a qualunque ostacolo, anche insormontabile, bisogna scegliere di vivere senza pensare costantemente alle difficoltà. E di difficoltà nella vita la Turci ne ha vissute molte: dal dramma dell’incidente, oggetto di Fatti bella per te di Sanremo 2017, alla violenza sessuale subita all’età di 13 anni:

Io avevo la nausea come quando mangi ed è troppo e non ce la fai più. Durò pochissimo e fu interminabile. Finché m’implose dentro un “adesso basta” e fermai tutto, scappando veloce, via. Lui era grande. Quando è morto ho provato sollievo.

Anche i mesi successivi all’ultima partecipazione al Festival di Sanremo, in cui si è classificata quinta, hanno rappresentato dei momenti di grande debolezza:

È stato come la fine di una festa e svegliarsi la mattina dopo. Sei contenta, ma hai un gran cerchio alla testa, e domande aperte senza risposte. Ho avuto un down psicologico.

Ritrovata la serenità, ora la cantautrice ha deciso di mettersi nuovamente in discussione e di sfidare gli altri concorrenti del Festival in vista di una vittoria che potrebbe avere il sapore di rivincita.




Link Ufficiale: http://www.blogo.it/rss

Autore dell'articolo: admin