Hag, «L’azienda non parla, licenzia senza spiegazione»



«L’azienda è latitante, non dialoga e non risponde». Lo denuncia Denis Vayr, segretario generale della Flai Cgil Torino. Da due settimane è impegnato nella difficile vertenza Hag-Splendid, dopo la decisione della multinazionale olandese Jde di delocalizzare la produzione italiana di caffè. E di tirare giù la serranda allo stabilimento di Andezeno, nato nel lontano 1920. Qui, si confezionano ogni anno migliaia di tonnellate di caffè, che arriva crudo dal Brasile e viene tostato e macinato in loco per poi finire … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin