Guido Rossa, operaio, sindacalista e appassionato di democrazia



Il 24 gennaio del 1979 Guido Rossa venne ucciso a Genova dalle brigate rosse. Era un operaio, un sindacalista, un comunista italiano. Un uomo forte, coraggioso e intransigente nei suoi ideali. Un appassionato alpinista e un normale padre di famiglia. Fece il suo dovere: segnalò le iniziative di propaganda e le attività dei terroristi nella fabbrica dove lavorava e militava politicamente come iscritto del Pci. Volle rompere ogni sorta di ambiguità a copertura dei violenti, che anche in una parte … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin