Guaido si autoproclama presidente al posto di Maduro, Trump lo riconosce


Venezuela: Guaido si autoproclama presidente al posto di Maduro, Trump lo riconosce



Il capo dell’Assemblea nazionale, nonché leader dell’opposizione, Juan Guaido, si è autoproclamato “presidente ad interim” del Venezuela, in aperta sfida con il capo di Stato Nicolas Maduro, la cui elezione è stata contestata come irregolare. “Oggi nella mia veste di presidente dell’Assemblea nazionale, invocando gli articoli della Costituzione (…) davanti a Dio onnipotente, giuro di assumere formalmente i poteri dell’esecutivo nazionale”, ha affermato Guaido, in una mossa contro l'”usurpazione” della presidenza da parte di Nicolas Maduro, ritenuto “illeggitimo”.

Il presidente americano, Donald Trump, ha riconosciuto il leader dell’opposizione venezuelana, Juan Guaido, come presidente ad interim del Paese sudamericano. L’iniziativa, che era stata anticipata dalla Cnn, segue la decisione del presidente del Parlamento di Caracas di autoproclamarsi alla guida del Paese contro quella che ha definito l’usurpazione del potere da parte di Nicolas Maduro, il cui secondo mandato è considerato illegittimo dall’opposizione e da buona parte della comunita’ internazionale.

Dopo il presidente americano, Donald Trump, anche l’Organizzazione degli Stati Americani (Oas) ha riconosciuto il presidente del Parlamento venezuelano Juan Guaido come presidente ad interim

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.

Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.




Link ufficiale: https://www.agi.it/estero/rss

Autore dell'articolo: admin