Grosso guaio a Corleone, Di Maio salva il fedelissimo



Dal sogno all’incubo. Il M5s a Corleone non esiste più. Luigi Di Maio l’ha cancellato con un colpo di spugna. Mesi, anni, di attivismo spazzati via. Di botto. Anche se Maurizio Pascucci dovesse vincere domani sarà un sindaco senza partito. Anzi, senza movimento. La richiesta di espulsione avanzata da Di Maio in persona, è già sul tavolo dei probiviri; una pura formalità, se a chiederlo è il capo politico. Con lui alla porta anche tutti i candidati nella lista 5s … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin