gommone in difficoltà, 8 dispersi a largo della Libia


migranti dispersi libia

Alarm Phone, il numero di soccorso che raccoglie le richieste di aiuto da parte dei migranti sui barconi in difficoltà, rende noto tramite il proprio profilo Twitter di aver ricevuto intorno alle 6 di stamattina una telefonata da un gommone sul quale ci sarebbero circa 20 persone a bordo, tra cui donne e bambini. Chi ha composto il numero di Alarm Phone sostiene che il gommone stia imbarcando acqua e che 8 persone siano finite in mare e risultino attualmente disperse.

Ricevuta la richiesta di soccorso, sono state informate tutte le autorità del caso: poiché l’imbarcazione sta andando alla deriva vicino alla frontiera libica-tunisina, sono state interpellate Tunisi, La Valletta e Roma. Tripoli, invece, non risulta raggiungibile. Alle 10:20, Alarm Phone ha diramato un nuovo bollettino, eccolo: “Moonbird, l’aeromobile di SeaWatch ha stabilito contatto visivo con l’imbarcazione di legno blu, confermando che ci sono circa 20 persone a bordo e nessun motore. Le persone a bordo dicono ad Alarm Phone che alcuni di loro verrebbero uccisi se riportati in Libia”.




Link Ufficiale: http://www.blogo.it/rss

Autore dell'articolo: admin