Gli servono al bar detersivo invece di acqua, grave giovane leccese


Gli servono al bar detersivo invece di acqua, grave giovane leccese



È grave un giovane di 27 anni al quale, in un bar di Castrignano del Capo (Lecce), è stato servito un bicchiere contenente brillantante per lavastoviglie anziché acqua. Il ragazzo è giunto poco dopo all’ospedale “Cardinale Panico” di Tricase dove i medici lo hanno sottoposto ad un lungo e delicato intervento chirurgico. Il primario di Chirurgia generale, Massimo Giuseppe Viola, che ha eseguito l’operazione in laparoscopia, ha dovuto asportare lo stomaco e parte dell’esofago nel tentativo di salvare la vita al paziente che è ora ricoverato nel reparto di Rianimazione in prognosi riservata. Solo il primo di una serie di complessi interventi chirurgici previsti.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.

Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.




Link Ufficiale: https://www.agi.it/cronaca/rss

Autore dell'articolo: admin