Gli scrittori amano gli scarti, metafora dell’esistenza



Guido Viale è uno dei pochissimi intellettuali italiani ad aver dedicato studi specifici di notevole serietà e ampiezza al tema dei rifiuti. Da Un mondo usa e getta. La civiltà dei rifiuti e i rifiuti della civiltà (Feltrinelli 1994), passando per altri contributi, sino a La civiltà del riuso. Riparare, riutilizzare, ridurre (Laterza 2010). Non da oggi sappiamo che la produzione crescente di rifiuti non riciclabili costituisce un problema economico, sociale, ambientale di prima grandezza della società capitalistica attuale. Il … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin