“Gli insulti dei giornalisti a Sanremo 2017 mi avevano mandato in depressione”


In un post Twitter, Nesli denuncia gli insulti ricevuti dai giornalisti al Festival di Sanremo 2017, in solidarietà a Il Volo, massacrati dalla Sala Stampa dell’Ariston.


Sulla scia delle polemiche scatenate da Il Volo, che ha risposto (in modo estremamente rispettoso) agli insulti ricevuti da parte dei giornalisti in Sala Stampa a Sanremo 2019, Francesco Tarducci in arte Nesli ha espresso la sua su Twitter.

Qualche ora fa, l’artista marchigiano (nonché fratello di Fabri Fibra) si è espresso sulla questione manifesttando tutta la sua solidarietà al trio composto da Gianluca Ginoble, Ignazio Boschetto e Piero Barone. Nel 2017, infatti, Nesli partecipò alla kermesse in coppia con Alice Paba (con il brano Do retta a te) e venne letteralmente massacrato dalla critica, venendo fra l’altro eliminato quasi immediatamente.

 




Link Ufficiale: http://www.blogo.it/rss

Autore dell'articolo: admin