«Gli incredibili 2» hanno il ritmo giusto



Quattordici anni dopo Gli incredibili, la Pixar torna in campo con la sua nuclear family di supereroi. E prova che non ha nulla da imparare dalla Marvel. Una delle colonne della prima generazione di registi dello Studio, Brad Bird, è nuovamente dietro alla macchina da presa di questo sequel – più grande, più affollato, più movimentato e più #Me Too dell’originale. Visivamente bellissimo – lo stesso disegno angolare retrofuturibile, arricchito da un uso più vario e pittorico del colore (specialmente … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin