«Giù le mani da Rino». La famiglia Gaetano diffida la Lega e Salvini



Prima il sempreverde Nabucco, perchè qualcosa della vecchia Lega bossiana dovrà pur rimanere. Poi il più recente Povia che, da quando incide brani antiabortisti e xenofobi (vedi il manifesto del 5 settembre 2017), è diventato un beniamino della destra radicale. Ma poi, nello “sconcerto” leghista, parte pure Il cielo è sempre più blu di Rino Gaetano. Nella hit list dell’adunata di Piazza del Popolo, sabato scorso sono risuonate, infatti, le note del celebre brano dell’artista crotonese, scomparso più di trent’anni … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin