Giro d’Italia, Seghezzi ricorda la sua Cuneo-Pinerolo: «Coppi mi disse andiamo, io lo mandai a quel paese»



Parla l’unico sopravvissuto della mitica tappa del 1949, compirà 95 anni. Sarà presente al via giovedì: «Gli organizzatori mi hanno chiesto di dare la partenza. Sempre che mia moglie mi lasci partire»


Link Ufficiale: http://xml2.corriereobjects.it/rss/sport.xml

Autore dell'articolo: admin