Giro d’Italia, Nibali benedice la squadra: «Non potrei desiderare di più»



Prima tappa in linea a Ackermann, lo Squalo pedala protetto dai suoi: «C’era da fare tantissimo lavoro sporco, ringrazio tutti»


Link Ufficiale: http://xml2.corriereobjects.it/rss/sport.xml

Autore dell'articolo: admin