Giro d’Italia: cuore e generosità le armi di Nibali nella battaglia con un Roglic che corre da ragioniere



Lo Squalo nelle due tappe di montagna non ha rosicchiato nemmeno un metro allo sloveno, l’1’44’ resta. Ma il lucido sarcasmo di Vincenzo ha lasciato il segno


Link Ufficiale: http://xml2.corriereobjects.it/rss/sport.xml

Autore dell'articolo: admin