Giorgio Saccoccia è il nuovo presidente dell’ASI


agenzia spaziale italiana

Giorgio Saccoccia è il nuovo presidente dell’Agenzia Spaziale Italiana. L’ingegnere, classe 1963, è stato a lungo responsabile della divisione di Propulsione e Aerotermodinamica dell’ESA, l’Agenzia Spaziale Europea, e il suo nome era stato selezionato dal Ministro dell’istruzione, dell’università e della ricerca Marco Bussetti tra quelli che erano stati proposti dalla Commissione di Esperti.

Con la nomina di Saccoccia, che succederà al commissario straordinario Piero Benvenuti nominato lo scorso novembre dopo la rimozione di Roberto Battiston, l’esecutivo di Giuseppe Conte ha scelto anche tre dei quattro membri del Consiglio d’Amministrazione dell’ASI: Maurizio Cheli, scelto dal Ministero per lo Sviluppo Economico, Alessandra Celletti, nominata dal Ministero degli Affari Esteri, e Luica Riccardi, scelto invece dal Ministero della Difesa.

Chi non si è ancora espresso è stato il Ministero dell’Economia, che dovrà scegliere il quarto componente del Cda. O meglio, il nome voluto dal Ministero guidato da Giovanni Tria era quello della sua collaboratrice Claudia Bugno, ma il Movimento 5 Stelle e l’intero Comitato interministeriale per lo spazio ha chiesto ulteriori chiarimenti su quella nomina, facendo quindi slittare l’ufficializzazione.


Link Ufficiale: http://www.blogo.it/rss

Autore dell'articolo: admin