Gianluca Vacchi e l’ippopotamo


Gianluca Vacchi posta sui social un video in cui interagisce con un ippopotamo nel giardino di casa. Arrivano i Carabinieri.

ippopotamo

Gianluca Vacchi posta un video su Instagram. E a casa sua arrivano i Carabinieri. Non è passato infatti inosservato l’ippopotamo che viveva nel suo giardino. E al quale, nel filmato, il ricco Gianluca dava da mangiare delle mele. Già nei commenti del video si possono vedere persone che cercano di fargli capire che il giardino della sua villa a Castenaso, in provincia di Bologna, non è sicuramente adatto per quell’animale, che dovrebbe vivere nel suo habitat naturale. E la notizia è arrivata anche ai Carabinieri Forestali.

Il video di Gianluca Vacchi che dà da mangiare a un ippopotamo nel suo giardino è diventato talmente virale da essere arrivato anche alle autorità. Il filmato è stato pubblicato dall’imprenditore bolognese, star su Instagram, il 10 febbraio scorso, guadagnando più di 5 milioni di visualizzazioni e più di 10mila commenti. Vacchi dà da mangiare a Pippo, il suo ippopotamo. Che però non può vivere lì.

I Carabinieri Forestali hanno deciso di vederci chiaro e hanno fatto un sopralluogo a casa di Vacchi. Però dell’ippopotamo non c’era traccia. Secondo quanto raccontato dall’imprenditore, l’animale sarebbe rimasto nella sua casa solo per girare il video. Non abitava lì con lui. Ma gli agenti ora si chiedono da dove provenisse quell’animale e se per caso sia stata violata la Convenzione di Washington sul commercio internazionale delle spesie minacciate di estinzione.

Foto Pixabay




Link Ufficiale: http://www.blogo.it/rss

Autore dell'articolo: admin