Game of Thrones 8, i cambiamenti del cast tra la prima e l’ottava stagione


Il cast principale di Game of Thrones, nel corso delle stagioni, è molto cambiato rispetto agli esordi della serie tv della Hbo. Ecco come erano nelle prime stagioni e come sono nell’ottava ed ultima


Otto anni fa faceva il suo debutto negli Stati Uniti (da noi arrivò pochi mesi dopo) Game of Thrones. Le presentazioni non servono, per la serie tv che è stata la più discussa, rappresentata e virale degli anni Duemiladieci.

Oltre al merito di aver portato in tv la complessa ma affascinante saga letteraria di George R.R. Martin (che in realtà deve ancora concludersi: il sorpasso della serie tv sui libri è avvenuto nella quinta stagione), gli showrunner David Benioff e D.B. Weiss sono riusciti anche a formare un cast di attori, gran parte dei quali non ancora famosi, diventati nel giro di pochi anni delle vere e proprie star, ora corteggiatissime da Hollywood e dai maggiori brand della moda per averli come testimonial dei loro prodotti.


Se attori come Kit Harington ed Emilia Clarke simboleggiano quanto Game of Thrones abbia regalato ai suoi protagonisti una popolarità più unica che rara, basta fare qualche passo indietro ed andare alle prime stagioni di GoT per notare le differenze inevitabili tra come erano gli attori agli esordi dello show e come sono oggi. Per alcuni, come Lena Headey, il cambiamento consiste in un taglio di capelli; per altri, come nel caso di Nikolaj Coster-Waldau e Peter Dinklage, l’evoluzione del personaggio è consistito in una barba folta da sfoggiare durante gli episodi.

Ma a sorprendere sono soprattutto gli attori più giovani, come Maisie Williams, Sophie Turner ed Isaac Hempstead Wright: quando la Hbo iniziò a lavorare al progetto, i tre avevano tra gli undici ed i tredici anni, e sono davvero cresciuti sul set. Inevitabile, quindi, che per loro la trasformazione sia più evidente. Una trasformazione che tocca anche i loro personaggi: Arya, Sansa e Bran sono tra coloro che più nella serie tv attraversano trasformazioni ed eventi da cui non possono non uscire cambiati. Ad ogni modo, rivedere il cast principale di Game of Thrones com’era e com’è aumenta la nostalgia per uno show che ha lasciato il segno.


Link Ufficiale: http://www.blogo.it/rss

Autore dell'articolo: admin