Gabriele Corsi commosso | Reazione a Catena


Una signora sola a casa, un piatto in più a tavola ogni sera per il conduttore di Reazione a Catena: difficile trattenere la commozione per Gabriele Corsi.

Gabriele Corsi si prepara a salutare il pubblico di Reazione a Catena al termine di un’estate di successi non solo Auditel, come testimonia l’aneddoto che racconta, timidamente, a margine della presentazione napoletana di B come Sabato.

“Mi ero ripromesso di non raccontarlo pubblicamente, ma violo questa decisione… questa mattina un signore mi ha mandato la foto della mamma che ogni sera apparecchia un posto a tavola anche per me….”

la voce si incrina e sarebbe stato difficile il contrario.

“Ho sempre pensato che la televisione fosse solo tv, e probabilmente è anche così… Ma qui ho riscoperto i valori veri”

ha aggiunto Corsi, colpito dalle testimonianze di affetto del pubblico. Un pubblico diverso da quello che si diverte con Take Me Out o che lo segue in radio con i sodali del Trio Medusa: il game del preserale di Rai 1 è un momento in famiglia e i suoi protagonisti diventano parte del quotidiano, un appuntamento con una persona ormai di fiducia cui si apre la porta di casa 7 giorni su 7. Un rapporto che per chi è solo ha ancora più valore.

“Lo ribadisco: Reazione a Catena è la vittoria di una grande gruppo di lavoro, dagli autori alla Rai, ai tecnici… tutti”

sottolinea Corsi, che tornerà alla guida del game nella prossima edizione. Un ritorno che lo vedrà ancora negli studi di Napoli, dove ormai è di casa:

“Quando sono arrivato qui si chiedevano “Ma questo chi è?”… Ma, come si dice qui, so’ trasute ‘e sicco e m’aggio mise ‘e chiatto”

scherza il conduttore, utilizzando un’espressione cara al dialetto che indica, di massima, chi entra i punta di piedi, ma rapidamente si impossessa di tutti gli spazi.

Proprio nel Centro di Produzione Rai di Napoli condurrà B come Sabato insieme ad Andrea Delogu (che ci ha mostrato lo studio in anteprima), Marco Mazzocchi e Gigi e Ross, per tre ore di diretta dalle 13.30 alle 17.00:

“Reazione a Catena e B come Sabato sono due programmi tutti prodotti dalla Rai, con tante idee, molti personaggi…Sono sicuro che anche con questo programma riusciremo a restituire un po’ di quell’atmosfera amichevole, pulita, di chi si incontra a casa per vedere insieme le partite. E se anche riusciremo a portare un po’ di compagnia a chi sta a casa il sabato pomeriggio penso che abbiamo fatto già il nostro, senza dover fare chissà che cosa”.

Seguiremo la prima puntata live su TvBlog: in bocca al lupo a Corsi e a tutta la squadra.




Link Ufficiale: http://www.blogo.it/rss

Autore dell'articolo: admin