Frittata al cavolo nero | Ricetta


La ricetta facile e veloce della frittata al cavolo nero, un secondo leggero e buono per cenette da single.

frittata al cavolo nero

Stanchi delle solite frittate tutte uguali? Provate la nostra ricetta della frittata al cavolo nero, un secondo sfizioso e originale impreziosito con uno degli ingredienti tipici dell’inverno. Il cavolo nero si utilizza spesso nelle zuppe e nelle vellutate, ma anche per fare le chips al forno, uno stuzzichino light e indicato anche per chi è a dieta. La frittata al cavolo nero è un piatto velocissimo e gustoso, un’ottima alternativa alle frittate che preparate di solito.

Ingredienti

    6 uova

    6 foglie di cavolo nero

    1 cipollotto

    Sale

    Olio extravergine di oliva

    3 cucchiai di parmigiano

    50 gr di provola (facoltativa)

Preparazione

Lavate le foglie di cavolo nero e scottatele in acqua bollente salata per 5 minuti, poi scolatele e fatele intiepidire. Nel frattempo mettete l’olio extravergine di oliva in una padella antiaderente, aggiungete l’aglio intero e poi unite il cipollotto tagliato a fettine sottili, fate imbiondire e poi aggiungete il cavolo nero. Cuocete a fuoco vivace in modo da insaporire le verdure e far asciugare un po’ il cavolo.

Nel frattempo in una ciotola a parte sbattete le uova con una forchetta, aggiungete il sale e il parmigiano e la provola a cubetti piccolini. Mettete quindi il cavolo nero e il cipollotto e raccogliete tutto in modo da lasciare la padella pulita. L’aglio va buttato.

Mettete un po’ di olio nella padella e versate il composto di uova, cuocete a fuoco medio e quando i bordi e il fondo saranno rappresi, mettete un piatto sulla padella, giratela al contrario per mettere la frittata nel piatto e poi fatela scivolare dolcemente nella padella. Cuocete ancora qualche minuto e servite.

Foto | iStock




Link Ufficiale: http://www.blogo.it/rss

Autore dell'articolo: admin