Franz Cerami e quei graffiti digitali ai bordi di periferia


«Prima disegno a olio poi i lavori su carta, attraverso la tavoletta grafica, diventano graffiti digitali: la gestualità manuale traslata nel video» così nasce Lighting flowers, progetto di video installazioni che Franz Cerami porta per una sola notte nelle periferie del mondo (producer Alfredo De Dominicis). «Sono pitture in movimento proiettate su piloni dell’autostrada, palazzoni, vecchie fabbriche abbandonate – spiega Cerami -. Cominciamo col buio, intorno all’una, e andiamo avanti per circa sei ore. Documentiamo tutto perché quello che ci … Continua

L’articolo Franz Cerami e quei graffiti digitali ai bordi di periferia proviene da il manifesto.


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin