Fortnite | Nintendo Switch | abbonamento | Nintendo Switch Online | Epic Games



Tra qualche giorno è previsto il lancio di Nintendo Switch Online e molti utenti di Fortnite si chiedono se potranno continuare a giocare il loro battle royale preferito sulla console della grande N senza dover sottoscrivere un abbonamento. A fare un po’ di chiarezza ci pensano quest’oggi gli addetti stampa di Nintendo confermando, sulle pagine di CNET, che Fortnite per Switch rientrerà nella ristretta cerchia di titoli che non richiederanno la sottoscrizione obbligatoria a Nintendo Switch Online per poter immergersi nelle atmosfere cartoonesche del famoso sparatutto multiplayer di Epic Games.

In base a quanto illustrato dai PR della casa di Kyoto, a prescindere dai cambiamenti che verranno apportati all’ecosistema multiplayer di Switch a partire dal prossimo 19 settembre, data di lancio di Nintendo Switch Online, i server di Fortnite: Battle Royale per Switch continueranno ad accogliere tutti coloro che vorranno cimentarsi con le sfide in rete del videogioco dell’anno.

Il ventaglio di titoli per Nintendo Switch che beneficeranno di questa sorta di “wild card”, comunque, sarà piuttosto ristretto e comprenderà avventure e sparatutto scaricabili gratuitamente come Arena of Valor o Warframe. Per accedere alle lobby multiplayer delle esclusive di Nintendo, dei titoli indipendenti dell’eShop e dei videogiochi a pagamento sviluppati da aziende terze, di conseguenza, a partire dal 19 settembre bisognerà sottoscrivere un abbonamento a Nintendo Switch Online.

Con questa decisione, Nintendo decide di allinearsi alla concorrenza diretta di Microsoft e Sony (le cui versioni di Fortnite: Battle Royale per Xbox One e PS4 non richiedono un abbonamento a PS Plus e Xbox Live Gold) per non perdere competitività in un settore in rapida ascesa come quello dei free-to-play.

via | CNET




Link Ufficiale: http://www.blogo.it/rss

Autore dell'articolo: admin