Formula E | ePrix Roma 2019 | Ordine di arrivo


Mitch Evans ha ottenuto la sua prima vittoria stagionale nell’ePrix di Roma, precedendo al traguardo Andre Lotterer dopo un acceso duello.


E sono sette! Tanti sono i vincitori in altrettante gare in questa prima parte di campionato di Formula E, dopo la vittoria nell’ePrix di Roma ottenuta da Mitch Evans su Jaguar Racing. Il pilota neozelandese ha avuto la meglio sulla DS Techeetah guidata dal pole-man Andre Lotterer, grazie ad un sorpasso di forza nell’ultima chicane avvenuto a circa un quarto d’ora dal termine che ha regalato il primo successo stagionale alla Jaguar. Sul terzo gradino del podio ci sale Stoffel Vandoorne, dopo una gara regolare in cui ha fatto da spettatore a distanza dell’acceso duello tra Evans e Lotterer. La gara ha offerto tante emozioni tanto nel finale, quando Lotterer ha provato inutilmente a riprendersi la prima posizione su Evans, tanto nelle fasi iniziali. Al via, su asfalto ancora bagnato per la pioggia caduta in mattinata, subito problemi per il vincitore della scorsa edizione Sam Bird, finito in testa coda contro le barriere.

La fortuna però ha sorriso al britannico della Virgin: al secondo giro, un maxi tamponamento a catena innescato da un lungo di Lopez, in cui sono rimasti coinvolti anche Vergne, Paffet e Wehrlein, ha costretto la direzione gara ad esporre la bandiera rossa per quasi un’ora, dando tempo ai meccanici di sistemare la sua monoposto. Quarto posto per Robin Frijns, autore di un bel sorpasso ai danni di un Sebastien Buemi che ha dato l’impressione di non voler rischiare troppo in ottica campionato.

Ottima anche la gara di Lucas Di Grassi, settimo con la sua Audi, protagonista di un paio di sorpassi spettacolari che gli consentono di salire al secondo posto nella classifica piloti, ora guidata da Jerome D’Ambrosio, ottavo. Gara difficile per il campione in carica Jean-Eric Vergne, settimo al traguardo ma retrocesso al quattordicesimo per aver effettuato un sorpasso in regime di bandiera gialla. Ritiro per Daniel Abt, Maximilian Gunther, Felipe Massa, Edoardo Mortara e Gary Paffett.

ePrix Roma 2019: ordine di arrivo

1. Mitch Evans – Jaguar Racing

2. André Lotterer – Techeetah

3. Stoffel Vandoorne – HWA AG

4. Robin Frijns – Virgin Racing

5. Sébastien Buemi – Nissan e.dams

6. Oliver Rowland – Nissan e.dams

7. Lucas Di Grassi – Audi Sport Team ABT

8. Jérôme D’Ambrosio – Mahindra Racing

9. António Félix Da Costa – Andretti Autosport

10. Pascal Wehrlein – Mahindra Racing

11. Sam Bird – Virgin Racing

12. Alex Lynn – Jaguar Racing

13. Oliver Turvey – NIO Formula E Team

14. Jean-Éric Vergne – Techeetah

15. Tom Dillmann – NIO Formula E Team

16. José María López – Dragon Racing

17. Alexander Sims – Andretti Autosport

18. Daniel Abt – Audi Sport Team ABT

19. Maximilian Gunther Dragon Racing

20. Felipe Massa Venturi – Ritirato

21. Edoardo Mortara Venturi – Ritirato

22 .Gary Paffett HWA AG – Ritirato

Formula E 2018/2019: classifica piloti

1. Jerome D’Ambrosio: 65 punti

2. Antonio Da Costa: 64 punti

3. Andre Lotterer: 62 punti –

4. Mitch Evans: 61 punti

5. Di Grassi: 58 punti

6. Robin Frijns: 55 punti

7. Sam Bird: 54 punti

7. Eric Vergne: 54 punti

9. Edoardo Mortara: 52 punti

10.Daniel Abt: 44 punti

11.Pascal Vehrlein: 37 punti

12.Oliver Rowland: 35 punti

13.Sebastien Buemi: 30 punti

14.Stoffel Vandoorne: 18 punti

14.Alexander Sims: 18 punti

16.Felipe Massa: 15 punti

17.Oliver Turvey: 6 punti

18.Gary Paffett: 4 punti

19.Jose Lopez: 2 punti

20.Nelson Piquet: 1 punti

21.Tom Dillmann: 0 punti

21.Maximilian Günther: 0 punti

Formula E 2018/2019: classifica costruttori

1. DS TECHEETAH: 116 punti

2. ENVISION VIRGIN RACING: 109 punti

3. MAHINDRA RACING: 102 punti

3. Audi Sport ABT Schaeffler: 102 punti

5. BMW i ANDRETTI MOTOR SPORT: 82 punti

6. VENTURI FORMULA E: 67 punti

7. NISSAN E.DAMS: 65 punti

8. PANASONIC JAGUAR RACING: 62 punti

9. HWA Racelab: 22 punti

10.NIO FORMULA E TEAM: 6 punti

11.GEOX DRAGON: 0 punti




Link Ufficiale: http://www.blogo.it/rss

Autore dell'articolo: admin