Formigoni condannato definitivamente a 5 anni e 10 mesi, andrà in carcere


Cassazione condanna Formigoni andrà in carcere

Scavuzzo / Agf


Roberto Formigoni




Condanna definitiva a 5 anni e 10 mesi per l’ex presidente della Regione Lombardia Roberto Formigoni, accusato di corruzione nell’ambito della vicenda dei presunti fondi neri della fondazione Maugeri. Lo ha deciso la Cassazione, dopo oltre 4 ore di camera di consiglio. Ora la decisione della Suprema Corte sarà trasmessa alla procura generale di Milano per l’esecuzione della pena: Formigoni dovrà andare in carcere. 

La condanna definitiva per Formigoni è più bassa rispetto a quella inflittagli in appello – 7 anni e 6 mesi – perché è stato dichiarato prescritto il capo di imputazione di corruzione relativo al crac del San Raffaele.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.

Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.




Link Ufficiale: https://www.agi.it/cronaca/rss

Autore dell'articolo: admin