Fmi, Bankitalia e Istat: la corsa del debito pubblico continua



Le previsioni del Fondo Monetario Internazionale (Fmi) coincidono con quelle contenute nel Documento di Economia e Finanza (Def) presentate dal governo Lega-Cinque Stelle: le stime di crescita per il 2019 sono state tagliate, il Pil è previsto crescere dello 0,1% con un tasso di disoccupazione a due cifre, e un debito e un deficit in aumento. Il Fondo stima un aumento del debito pari al 133,4% nel 2019 dal 132,1% del 2018. Nel 2020 salira’ ancora raggiungendo il 134,1% del … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin