Flying Lotus, il lato oscuro tra jazz e hip hop


Se pensate a un disco sicuro, calmo e rilassato, siete completamente fuori strada. Flying Lotus oggi ha qualche chilo in più, qualche ruga in più, qualche filo bianco tra i capelli. Però è sempre così devastante, dissacrante nella sua musica. Se il nuovo hip hop è nelle mani di Kendrick Lamar, il nuovo jazz in quelle di Kamasi Washington, a FlyLo è rimasto un ampio spazio sonoro di cui impossessarsi. Più di nicchia, ma a lui piace così. E lo … Continua

L’articolo Flying Lotus, il lato oscuro tra jazz e hip hop proviene da il manifesto.


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin