Fidel Castro baseball o rivoluzione



Lo sport, strumento per costruire il consenso. Ma soprattutto, passione fino all’epilogo della sua esistenza, specialmente il baseball, che l’ha avvolto da giovane, con guantoni e cappellino in prima base assieme a Che Guevara e Camilo Cienfuegos, nello stadio Latinoamericano, un tempio pagano per il popolo cubano. E senza dimenticare le discipline olimpiche, il pugilato, con Alberto Juantorena, due medaglie ai Giochi di Montreal 1976 che sul podio a cinque cerchi scoppiava a piangere per l’anniversario dell’assalto alla Moncada di … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin